Come stampare usando Google Cloud Print da Android

Semplificazione è una delle parole chiave dell’era digitale, è una linea di confine che apre le porte ad un sistema innovativo e pratico. I computer fissi lasciano gradualmente il posto a tablet e smartphone per lo svolgimento delle attività più semplici ed immediate, come ad esempio la stampa.
Abbiamo davvero bisogno di un desktop per stampare?

Assolutamente no, perché oggi è possibile utilizzare sia stampanti casalinghe che stampanti multifunzione direttamente da dispositivi mobili, anche a distanza, utilizzando comodamente il Cloud.

Stampa in cloud con Google Cloud Print

Cloud Print è un servizio Google che permette di inviare documenti dal proprio dispositivo alla stampante tramite connessione dati o Wi-Fi, anche se si è fuori casa o ufficio. Google Cloud Print deve essere supportato dalla stampante per un accesso automatico, cosa che accade per tutte le macchine di ultima generazione, altrimenti è necessario procedere con la configurazione manuale.

Per il resto, i requisiti sono una connessione internet, cui deve essere collegata la stampante e un dispositivo Android.

Per capire se la tua stampante è compatibile o meno, visita questa pagina e cercala nell’elenco: se è presente è in cloud e se accanto al nome è presenta la dicitura V2 significa che è una versione 2.0 (in caso contrario è una versione 1.0)

Una volta aggiunta la stampante in cloud, il passaggio successivo sarà l’installazione dell’app Google Cloud Print sul proprio dispositivo. L’applicazione rileverà automaticamente la presenza di una stampante in rete per collegarsi ad essa.

Una volta completato il processo di configurazione, sarà possibile utilizzare la stampante da ogni luogo, in ufficio, in casa, ma anche se ci si trova in viaggio o dall’altra parte del mondo: basta avere il dispositivo Android e la stampante entrambi collegati e inviare il documento tramite i server cloud.

Per chi ha esigenza di personalizzare il comportamento della stampante in cloud e gestire diversi aspetti di stampa, come ad esempio la qualità di output, c’è la possibilità di utilizzare l’app di terze parti Cloud Print Plus.

Il pannello di controllo del software permette di accedere a funzioni avanzate per la gestione delle opzioni, delle immagini, dei contatti e della cronologia dei file di stampa.

64,45€
79,90
non disponibile
46 nuovo da 64,45€
Amazon.it
Spedizione gratuita
39,00€
59,90
disponibile
54 nuovo da 38,70€
Amazon.it
Spedizione gratuita
85,00€
119,00
disponibile
73 nuovo da 85,00€
11 usato da 51,23€
Amazon.it
Spedizione gratuita
49,99€
79,99
disponibile
65 nuovo da 49,99€
1 usato da 49,90€
Amazon.it
Spedizione gratuita
41,99€
69,90
disponibile
62 nuovo da 41,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il Luglio 17, 2019 10:00 am

supercellulari

Read Previous

Perché il Tablet va Lento

Read Next

Monopattino elettrico come funziona?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *