Viaggia in sicurezza: Google Maps Indicherà Incidenti e Autovelox

Google Maps indicherà incidenti e autovelox

Google Maps continua ad aggiornarsi e questa volta sembrerebbe in fase di test su due particolari funzionalità che potrebbero riguardare i viaggiatori o più semplicemente chi utilizza spesso il proprio mezzo a quattro ruote.

Sul web sono arrivate delle segnalazioni in merito a dei segnali di avvertimento dalle mappe di Big G in merito ad alcuni auto-velox (segnalatori di velocità) e alla presenza di code chilometriche causate da incidenti.

Google Maps segnalerà incidenti e limiti di velocità, ma sarà realmente così?

Ad oggi non vi è alcuna conferma ufficiale, ma sta di fatto che pochi utenti hanno segnalato questo avvenimento. Una indiscrezione che fa intuire il possibile arrivo delle novità in casa Mountain View. Che sia in fase di test?

In tutto questo non c’è da dimenticare Waze, l’applicazione nata per la guida alla navigazione stradale acquisita da Big G un po’ di anni fa. Un investimento che ammonta a poco meno di un miliardo di dollari.

Proprio nell’ultimo software di mappe divenuto in possesso di Google, le due funzionalità (rivelatore di velocità e segnalazioni incidenti) rientrano tra quelle più apprezzate durante l’utilizzo dell’applicazione.

Come saranno inserite le nuove funzionalità di Google?

Stando alle voci del web e alle funzionalità che hanno potuto testare anticipatamente, il funzionamento delle due funzionalità sembrerebbe essere molto semplice. Infatti durante la navigazione nelle Google Maps si potrà cliccare su una nuvola a forma di fumetto.

All’interno di essa sarà possibile segnalare la presenza di un auto-velox o far presente che è avvenuto un incidente. Anche l’interfaccia sembrerebbe esser comoda affinché il conducente non si distragga (anche se è sempre bene compiere tale azione da fermi).

Bug o incredibile flop nelle Maps di Google?

Che senso avrebbe poter segnalare un incidente o un rivelatore di velocità se poi la community che utilizza Google Maps non può vederlo? Questa è l’assurda dichiarazione di chi ha già ricevuto l’update in anticipo.

Infatti attualmente per poterle vedere si potrà fare solo entrando nel fumetto segnalato in precedenza, quindi nessun viaggiatore può sapere anticipatamente la viabilità stradale durante il viaggio.

Dal momento in cui la novità è probabilmente in fase di test, Big G correggerà il bug o modificherà l’opzione al momento del rilascio dell’aggiornamento ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *