Htc in crisi? I numeri parlano chiaro, meno 62% nel 2018

Se pensavate che Apple fosse l’azienda con il maggior calo nel 2018 e forse perché non avevate ancora saputo della parabola presa nel 2018 da HTC, che chiude un anno terribilis con un meno 62%, passando da un entrata di 62 milioni di dollari nel 2017 ad un modestissimo 23 milioni nel 2018, ovviamente niente paragonabile ai 500 milioni di dollari persi in 3 mesi da Apple. 

Cosa può salvare ora Htc?

Nonostante la grande propensione ad anticipare tutti adottando il sistema operativo Android, ora Htc si trova in guai economici molto seri, sicuramente non ha brillato in questi anni per adattamento al mercato e per strategie di marketing aziendale, se non si è grandi appassionati del settore difficilmente ci si ricorda di questo brand, nonostante gli ottimi modelli come One M7, One Mini e One Max, che avevano portato la compagnia taiwanese ad un surplus di entrate niente male.

Per salvare Htc non resta altro che una acquisizione da parte di qualche colosso delle telecomunicazioni, non stentiamo a credere che nel 2019 non ci sia una sorta di interessa per una azienda che seppur con le sue grosse magagne ha sfornato telefoni di fascia media con un discreto potenziale sia nelle vendite sia di interesse nei compratori.

 

 

 

supercellulari

Read Previous

Samsung sta per aggiungere Itunes e AirPlay sulle proprie Smart Tv

Read Next

Prima Apple, ora anche Samsung subisce una crisi di vendite

One Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *