L’iPhone XR ha la batteria con maggior durata, come fa?

Ecco il miglior antivirus per Android 2019

Ci siamo trovati spesso dinnanzi ad un grosso problema, la durata della batteria di un qualsiasi smartphone. Per l’iPhone XR però, Apple sarebbe riuscita a compiere un bellissimo lavoro, tanto da risultare il melafonino con miglior autonomia.

Ma qual è il segreto della società dalla mela morsicata? In cosa si differenzierebbe rispetto ai suoi precedessori? Cercheremo di analizzare i suoi punti di forza, quali ampere e mAh.

Apple, iPhone XR: batteria da quanti mAh?

La lunghissima durata della batteria dell’iPhone XR non è dovuta esclusivamente ai suoi 2942 mAh, bensì alla caratteristica che conta più di tutte: lo sforzo della CPU e della GPU del melafonino.

Articoli che potrebbero interessarti: Apple riduce i costi di riparazione degli iPhone / Iliad vende melafonini

Infatti a differenza delle varianti X e XS, i processori del modello XR nonostante l’elevata qualità del display OLED, non dovranno spingere a più non posso, grazie alla loro potenza sufficiente.

Quante ore durerebbe il new entry level di Cupertino? Sulla descrizione la società statunitense ipotizza tra 15 e 16 ore utilizzando la riproduzione musicale e video, ma anche la navigazione su internet.

Apple elogia la batteria di iPhone XR con un video

Una volta assodata la lunga durata della autonomia relativa alla batteria di iPhone XR e dopo la prova del teardown di iFixit, Apple si diletta a dare atto delle sue capacità con uno spot promozionale piuttosto decisivo.

Come si evince dal video pubblicitario, il colosso dalla mela morsicata ha voluto dimostrare quanto sia più semplice, che l’umano termini le sue energie rispetto ad iPhone XR che non solo manterrebbe carica la batteria, bensì anche con lo schermo acceso.

Gli internauti più esperti hanno affermato che il melafonino riuscirebbe davvero a mantenere le prestazioni descritte da Apple, tanto che qualcuno sui forum scherza e commenta ironicamente “qualcuno sa come scaricare l’iPhone XR?”.

Non c’è che dire, questa volta sembra proprio che Cupertino abbia concentrato le sue forze per sorprendere i fan e ottimizzare le prestazioni della batteria, per garantire un’autonomia più che soddisfacente. E per voi ce l’ha fatta?

supercellulari

Read Previous

Power Bank con Pannello Solare

Read Next

Google sospende la collaborazione con Huawei, quali sono le conseguenze?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *