i migliori auricolari wireless del 2019

Correre con le cuffie scariche è sicuramente una delle grandi tragedie per chiunque ami ascoltare musica all’aria aperta.
Quindi, trovare delle cuffie wireless che uniscano una buona tecnologia d’ascolto con una buona durata delle batterie, ormai il risvolto peggiore delle cuffie wireless è quello di avere un buon prodotto ma con una durata veramente pessima, come l’80% delle cuffie wireless in commercio attualmente. 

Le cuffie Wireless però non sono usate solamente per ascoltare la musica, con le cuffie possiamo anche effettuare chiamate con amici durante la nostra corsa mattutina.
Non solo per lo sport vengono acquistati questi modelli di cuffie wireless, molte volte anche per essere usate in macchina o per andare al lavoro in metropolitana.

Ovviamente su supercellulari abbiamo affrontato diverse volte modelli di cuffie wireless che possono essere sicuramente degli ottimi prodotti, ma ci sono sicuramente delle buone cuffie wireless che uniscono qualità e prezzo.

Cosa considerare durante l’acquisto di un auricolare wireless

Aldilà del prezzo, prima di comprare un paio di auricolari wireless, bisogna tenere in considerazione alcuni elementi fondamentali che possono fare veramente la differenza durante l’acquisto delle nostre auricolari. Vi consigliamo quindi 6 punti fondamentali da tenere in considerazione quando stai per acquistare le auricolari wireless. In questo articolo

1 ) Mani libere

Sembra una cosa banale da dire, ma quando acquistiamo un’auricolare wireless dobbiamo calcolare che il suo principale utilizzo sarà in momenti dove avremo le mani occupate, quindi bisogna cercare auricolare wireless no touch, sicuramente sono le auricolari più costose da acquistare, ma se le utilizzeremo durante la corsa o altre attività dove avremo le mani impegnate diventeranno sicuramente un buon acquisto.
Se acquistiamo delle auricolari wireless con tecnologia bluetooth, stiamo sicuramente cercando delle cuffie che richiedano l’uso dello smartphone il meno possibile, sia che stiate facendo sport, sia che stiate camminando in qualche metropolitana e non vogliate far uscire lo smartphone dalle vostre tasche per evitare possibili furti.

2 ) Tecnologia delle cuffie wireless

Ormai il mercato delle cuffie wireless è veramente saturo e quando siamo nel bel mezzo della nostra scelta, sapere quali tecnologie valutare è sicuramente un buon sparti acqua nella fase d’acquisto.
– Bluetooth 5.0
– Tempo di ascolto: Almeno 3 ore dichiarate
– Batteria della base di almeno 2000 mah
– Microfono Integrato per le chiamate
– Resistenti all’acqua e al sudore

3 ) Comodità e Comfort

Essendo le cuffie wireless un dispositivo che deve rimanere nelle nostre orecchie durante forti movimenti e corse, bisogna calcolare di comprare delle buone cuffie wireless che abbiano l’impermeabilizzazione dal sudore e dell’acqua in caso di una corsa sotto una pioggiarella improvvisa
Se avete paura che le cuffie non vadano bene e non si adattino al vostro padiglione auricolare, cercare di comprare modelli che abbiano al loro interno dei set di gommini da cambiare in caso di esigenza.
Attenzione che il modello che state per acquistare abbiano la compatibilità per usare siri e google assistent, molto fondamentale per un uso automatico delle cuffie.

4 ) Prezzo e durata della Batteria

Anche se lo abbiamo messo come ultimo punto della nostra lista, il prezzo e la durata della batteria sono due elementi che si legano molto nel momento dell’acquisto delle nostre cuffie wireless, bisogna calcolare che delle cuffie con un maggior costo possono avere oltre a funzioni maggiori anche una batteria più performante. Se avete bisogno di una cuffia wireless con una durata della batteria di 20/40 minuti potete provare a comprare anche un paio di cuffie con un range di prezzo di 40-50 euro, ma se volete delle cuffie con una durata della batteria di qualche ora, possibilità di chiamare e gestione della musica allora dovremo scegliere delle cuffie molto più costose.

I migliori auricolari wireless tra i 20 e 50 euro

La fascia di prezzo è sicuramente quella minima per pretendere che almeno le cuffie wireless si accendano, le cuffie che rientrano in questa fascia possono essere considerate delle cuffie wirelss entry level e utili se siamo un pò sbadati e abbiamo la tendenza a perderle per casa.
Una spesa che sicuramente non ci permette di avere grosse esigenze, ma che ci consente di avere comunque un buon prodotto alla portata di tutti.
In questa fascia economica vi consigliamo 2 modelli che abbiamo potuto provare direttamente nella nostra redazione.

AUKEY Cuffie Bluetooth

Un modello che sicuramente può suscitare molto interesse e sicuramente questo prodotto dalla Aukey, un modello entry model che potrebbe attirare molti compratori. Aukey è sicuramente una delle marche che si è imposta sul mercato grazie alla qualità dei prodotti e al prezzo molto concorrenziale del mercato.

Nonostante il prezzo le cuffie Aukey hanno incorporato il microfono e il tasto del volume, un’ottimo approccio calcolando il prezzo nettamente inferiore ai 30 euro.
Anche le cuffie Aukey hanno un sistema antispruzzo come le migliori marche, nella confezione sono presenti 3 tipologie di archetti in base alla dimensione del vostro cranio e 3 gommini che si basano alle dimensioni del padiglione auricolare delle vostre orecchie.

Inserire tabella prodotto

Cuffie Bluetooth Sport – Mpow S11

Anche queste cuffie Bluetooth sono dotate di tecnologia 5.0 che garantisce una buona comunicazione tra dispositivo e apparato di ricezione, ormai lo standard minimo da considerare durante l’acquisto.
Le promesse di durata sono delle migliori, dove la casa madre dichiara una durata di almeno 7-8 ore in ascolto e una impermeabilizzazione sia dalla pioggia e dal sudore.
Controllo in linea con il microfono, c’è anche la possibilità di cambiare canzone e di amministrare canzoni e chiamate direttamente dai tasti collegati al livello della bocca.

Nella sua fascia di prezzo è sicuramente un buon acquisto senza grossi risentimenti, da valutare magari le dimensioni del cavo durante il suo utilizzo.

I Migliori auricolari Wireless tra i 60 e 120 euro

Plantronics BackBeat Fit Wireless

Per meno di 100 euro puoi avere alcune delle cuffie sportive più comode e sicure disponibili. Queste cuffie Plantronics BackBeat Fit Wireless sono state progettate e realizzate per permetterti di ascoltare la musica anche quando siete in giro quando fate sport.

Le cuffie hanno un design estremamente flessibile che è sicuro di adattarsi in modo sicuro e confortevole, non importa quello che fai, e attraverso tutti i livelli di esercizio. Le cuffie wireless Plantronics BackBeat Fit montano altoparlanti molto potenti che ti permetteranno di ascoltare la tua musica preferita in modo eccellente. Le cuffie hanno la connessione con il cellulare e quindi potrete mettere in pausa la musica per rispondere alle chiamate.

Il pregio di queste Cuffie Wireless pensate per gli sportivi è la loro resistenza all’acqua e al sudore, molto importante se dovete uscire per un’allenamento o se le avete comprate per rimanere in allenamento. Inoltre, le cuffie sono dotate di una fascia in neoprene che protegge lo smartphone e si inverte anche per riporre le cuffie quando non si lavora.
 Essendo state progettate per lo sport, queste cuffie hanno anche una fascia riflettete molto utile durante le corse serali.

Inserire banner prodotto plantronics backbeat

Cuffie Beyerdynamic 717657

Un prodotto sicuramente di una fascia molto esosa, le cuffie Beyerdynamic si collocano nella fascia di prezzo più alta nel mercato. Stiamo sicuramente parlando di un modello esclusivo nel campo delle cuffie bluetooth, esigenza degli sportivi e comodità vengono allocate completamente in questo modello di cuffie.

Telecomando al cavo con tre pulsanti molto comodi per l’utilizzo e il richiamo di siri e google assistant ( Molto comodo se pensiamo di effettuare una chiamata mentre stiamo correndo, senza dover tirare fuori lo smartphone dalle tasche )

Di queste cuffie Beyerdynamic esistono due modelli, quelle con il cavo e quelle senza che sono automaticamente sostenibili dietro la nostra nuca.

Concludiamo

Se stiamo cercando i migliori auricolari wireless possiamo pensare di comprare cuffie che costano poco, ma calcoliamo sempre il loro impiego e le ore in cui le useremo.
Se avete intenzione di usarle parecchie ore al giorno allora vi consigliamo di spendere qualche euro in più, spesa che sicuramente verrà ripagata dalla durata e dalla resistenza del prodotto, oltre che ovviamente alla qualità del suono.


Se fate sport, come detto sopra cercate sempre di comprare cuffie wireless che siano resistenti al sudore e all’acqua, una eventuale loro non resistenza potrebbe portarvi qualche reazione allergica sulla pelle dovuta al contatto tra sudore e le cuffie in plastica.

Maurizio Festa

Maurizio si occupa di Web e di Mondo Digitale da parecchi anni, apre Supercellulari nel 2018 per provare a spostare l'asticella dell'interesse commerciale su argomenti meno noti alla massa è più di settore.

Read Previous

Apple cambierà il vetro di Apple Watch 2 e 3

Read Next

Facebook riconoscimento facciale si o no? Che rischi si corrono

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *