La Realtà Aumentata di Google Maps per Abbattere il Disorientamento

Mountain View ha sempre avuto il desiderio di stare al passo con la tecnologia. Per tal motivo alla scorsa conferenza conosciuta come Google I / O, la stessa società ha presentato la funzionalità a Realtà Aumentata che verrà adoperata per Maps.

Se dapprima c’era solo il progetto, questa volta il giornalista David Pierce, colui che scrive per il Wall Street Journal dà la conferma che tutti prima o poi ci saremmo aspettati: le mappe di Big G forniranno informazioni e ci mostreranno la strada in tempo reale.

Come funzionerà la realtà aumentata su Google Maps?

Uno dei problemi più grandi, di cui tutti siamo a conoscenza è la confusione che spesso Google Maps ci mette con le sue indicazioni stradali un po’ distorte. Purtroppo ciò non dipende molto dallo smartphone in uso, bensì dal GPS che fatica ad orientarsi e indicarci la posizione esatta.

Per questo motivo il colosso di Mountain View ha pensato bene di integrare la realtà aumentata su Google Maps. Grazie ad essa ci basterà aprire la fotocamera dello smartphone e istantaneamente osservare dalle mappe, quello che vediamo in realtà.

Per non di meno, l’applicazione mostrerà anche in tempo reale le frecce direzionali e soprattutto indicherà esattamente tramite la realtà immediata quali negozi Maps ci segnala attorno alla nostra posizione.

Il giornalista David Pierce scrive sul WSJ, di aver avuto la fortuna di provare quest’ultima tecnologia e secondo quanto afferma “Era come se Google Maps avesse disegnato delle indicazioni per me sul mondo reale e nessun altro potesse vederle“.

Il video che dimostra il funzionamento della AR di Maps

L’anno scorso un portavoce di Google ha mostrato il progetto e come avrebbe funzionato la modalità AR sulle mappe del colosso di Mountain View. Il video in effetti ha dell’incredibile, infatti è come se il software stia passeggiando insieme a noi e ci mostri esattamente quel che abbiamo intorno.

Per i più ansiosi riguardo il consumo della batteria, Big G ha pensato anche a questo. Infatti la fotocamera verrà aperta una sola volta e potrà essere chiusa qualche secondo dopo. Ciò servirà a fornire a Google quelle indicazioni che il GPS difficilmente ha localizzato.

Chiaramente constata David Pierce, che tale funzionalità non sarà una sostituta al navigatore, bensì solo una valida alternativa qualora Google Maps non ci indicasse chiaramente dove ci troviamo o l’omino non fosse chiaro.

A questo la domanda cruciale è “quando potremo vedere la realtà aumentata su Google Maps per smartphone?”, a tale quesito purtroppo, non vi è una risposta completa in quanto Big G la distribuirà solo e quando sarà soddisfatto del lavoro svolto dal suo team e dalla riuscita di essa.

 

 

499,00€
849,00
disponibile
7 nuovo da 499,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
32,00€
disponibile
3 nuovo da 28,44€
Amazon.it
Spedizione gratuita
35,15€
disponibile
4 nuovo da 35,15€
Amazon.it
Spedizione gratuita
21,16€
24,90
disponibile
27 nuovo da 21,16€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il febbraio 15, 2019 8:49 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *