Perché i caricabatterie si rompono

Perché i caricabatterie si rompono

Sai perché i caricabatterie si rompono? Si tratta di un problema comune (soprattutto ai possessori di iPhone), il cui danno grava sul funzionamento dell’accessorio. In questa guida vorremmo spiegarti oltre alle cause, anche come riuscire ad evitare che ciò accada.

Qualora l’ingresso del caricabatteria sia rotto, il rischio è quello di danneggiare i componenti elettrici, che inevitabilmente comporterebbero un malfunzionamento permanente. In ogni caso, anche solamente una piega potrebbe danneggiare l’intero cavo.

Come salvare il filo del caricabatterie: 3 modi per farlo

Innanzitutto, vorremmo ricordarti l’importanza di non comprare caricabatterie fake. Sia perché sono più predisposti alla rottura (per via dello scarso materiale), sia perché potrebbe causare danni al cellulare, che di per sé vuole soltanto accessori originali.

Tornando ai motivi del perché i caricabatterie si rompono, ecco le conseguenze e come salvare il filo del caricabatterie:

  • Molla: con una semplice molla (di quelle che si trovano su tutte le penne e che fungono da protezione per il cavo), è possibile evitare le pieghe che sono la causa più comune della rottura di un caricatore per smartphone. Questo problema accade soprattutto negli iPhone, generalmente perché si tende a piegare eccessivamente il cavetto.
  • Surriscaldamento: se il tuo smartphone (per qualsiasi motivo), fosse troppo caldo, probabilmente il cavo assorbirà tale energia e rischierà di rompersi. Dunque, al minimo accenno di eccessivo caldo, scollega il tuo cellulare insieme al carica batteria.
  • Nastro isolante: questa soluzione ti servirà sia come prevenzione, sia per salvare il filo del caricabatterie. Avvolgi due o tre volte il cavo con il filo (precisamente sotto il connettore), e assicurati che non ci siano fili scoperti. Nel peggiore dei casi, l’accessorio funzionerà ad intermittenza.

Perché si rompono facilmente i caricabatterie dell’iPhone?

Dopo averti detto qualche soluzione per prevenire la rottura del filo che serve a caricare uno smartphone, probabilmente ti chiederai perché si rompono i caricabatterie dell’iPhone.

Seppur il cavo lightning pensato da Apple sia ritenuto versatile, poiché in grado di inserire da entrambi i versi il carica batterie, allo stesso tempo presenta dei problemi di fabbrica che inevitabilmente comporteranno un malfunzionamento.

Innanzitutto, vi è una scarsa flessibilità del cavo nel momento in cui si inserisce nella porta dell’iPhone.

Inoltre, la guaina che la schermatura non essendo resistenti, tendono a rompersi facilmente (soprattutto quando il cavetto tende a scaldarsi per via della corrente elettrica).

Ora ti è chiaro perché i caricabatterie si rompono? E come prevenire il problema? Se avessi ulteriori dubbi, commenta e saremo lieti di risponderti.

Usare lo smartphone prima di dormire

Usare lo smartphone prima di dormire

Sei indeciso se usare lo smartphone prima di dormire? Probabilmente in questa guida noterai tutti gli effetti negativi e comprenderai quanto sia importante distaccare gli occhi dallo schermo con anticipo rispetto a quando vorrai coricarti.