Perché i caricabatterie si rompono

Perché i caricabatterie si rompono

Sai perché i caricabatterie si rompono? Si tratta di un problema comune (soprattutto ai possessori di iPhone), il cui danno grava sul funzionamento dell’accessorio. In questa guida vorremmo spiegarti oltre alle cause, anche come riuscire ad evitare che ciò accada.

Qualora l’ingresso del caricabatteria sia rotto, il rischio è quello di danneggiare i componenti elettrici, che inevitabilmente comporterebbero un malfunzionamento permanente. In ogni caso, anche solamente una piega potrebbe danneggiare l’intero cavo.

Come salvare il filo del caricabatterie: 3 modi per farlo

Innanzitutto, vorremmo ricordarti l’importanza di non comprare caricabatterie fake. Sia perché sono più predisposti alla rottura (per via dello scarso materiale), sia perché potrebbe causare danni al cellulare, che di per sé vuole soltanto accessori originali.

Tornando ai motivi del perché i caricabatterie si rompono, ecco le conseguenze e come salvare il filo del caricabatterie:

  • Molla: con una semplice molla (di quelle che si trovano su tutte le penne e che fungono da protezione per il cavo), è possibile evitare le pieghe che sono la causa più comune della rottura di un caricatore per smartphone. Questo problema accade soprattutto negli iPhone, generalmente perché si tende a piegare eccessivamente il cavetto.
  • Surriscaldamento: se il tuo smartphone (per qualsiasi motivo), fosse troppo caldo, probabilmente il cavo assorbirà tale energia e rischierà di rompersi. Dunque, al minimo accenno di eccessivo caldo, scollega il tuo cellulare insieme al carica batteria.
  • Nastro isolante: questa soluzione ti servirà sia come prevenzione, sia per salvare il filo del caricabatterie. Avvolgi due o tre volte il cavo con il filo (precisamente sotto il connettore), e assicurati che non ci siano fili scoperti. Nel peggiore dei casi, l’accessorio funzionerà ad intermittenza.

Perché si rompono facilmente i caricabatterie dell’iPhone?

Dopo averti detto qualche soluzione per prevenire la rottura del filo che serve a caricare uno smartphone, probabilmente ti chiederai perché si rompono i caricabatterie dell’iPhone.

Seppur il cavo lightning pensato da Apple sia ritenuto versatile, poiché in grado di inserire da entrambi i versi il carica batterie, allo stesso tempo presenta dei problemi di fabbrica che inevitabilmente comporteranno un malfunzionamento.

Innanzitutto, vi è una scarsa flessibilità del cavo nel momento in cui si inserisce nella porta dell’iPhone.

Inoltre, la guaina che la schermatura non essendo resistenti, tendono a rompersi facilmente (soprattutto quando il cavetto tende a scaldarsi per via della corrente elettrica).

Ora ti è chiaro perché i caricabatterie si rompono? E come prevenire il problema? Se avessi ulteriori dubbi, commenta e saremo lieti di risponderti.

Usare lo smartphone prima di dormire

Usare lo smartphone prima di dormire

Sei indeciso se usare lo smartphone prima di dormire? Probabilmente in questa guida noterai tutti gli effetti negativi e comprenderai quanto sia importante distaccare gli occhi dallo schermo con anticipo rispetto a quando vorrai coricarti.

Disinstallare app di sistema Android senza root

Disinstallare app di sistema Android senza root

Vuoi sapere la procedura per disinstallare app di sistema Android senza root? Questa guida vale in qualsiasi caso, indipendentemente che tu abbia un modello di Xiaomi, Samsung, Huawei e gli altri cellulari con OS dal robottino verde.

Sicuramente vuoi sapere quali sono le app di sistema si possono eliminare per poter liberare la memoria interna. Anche perché diciamocela tutta, quante di esse sono realmente utili? Ben poche rispetto a quelle che troviamo di default. Con questa guida però, “non ci sono limiti” sui programmi da poter rimuovere.

Comprare cellulari su Wish

Comprare cellulari su Wish

Tutti più o meno sanno, che comprare cellulari su Wish potrebbe essere fortemente rischioso. Lo shop online è presente in commercio dall’anno 2011. Si tratta di una vetrina messa a disposizione per i venditori che vorrebbero aumentare la propria visibilità.

Ma dovresti realmente valutare di acquistare un telefono su Wish? Non di meno, tra i prodotti più allettanti avrai notato degli “iPhone, Samsung Galaxy, Huawei” e altri brand molto noti e soprattutto a basso prezzo. Partiamo subito dal presupposto che gli smartphone appena elencati e che troverai sull’e-commerce cinese, sono dei cloni.

App Cake, come installare lo store alternativo su Ios

Ios come tutti sappiamo è il sistema operativo ufficiale dei prodotti Apple, la casa di Cupertino da sempre vuole mantenere il proprio sistema operativo e quindi anche a livello di applicazioni, un prodotto chiuso e con app da valutare di volta in volta, ma come sempre – il grosso mondo del web – ha partorito una alternativa all’app store, questa alternativa si chiama Appcake ed è definitivamente lo store alternativo a quello ufficiale su Ios.

Ogni quanto cambiare smartphone

Ogni quanto cambiare smartphone

Ti chiedi ogni quanto tempo bisognerebbe cambiare smartphone? Premettendo che si tratta di una scelta soggettiva, ci sono delle valutazioni oggettive da dover fare per comprendere il cellulare è diventato troppo “obsoleto” per poter stare al passo con i tempi.

Oggigiorno, sarebbe assurdo cambiare smartphone ogni anno. Basti pensare che secondo alcune indagini condotte dall’azienda Strategy Analytics Inc, negli Stati Uniti d’America il popolo cambierebbe il suo cellulare Android ogni 16 mesi, mentre l’iPhone ogni 18. Il problema? Sarebbe legato ad una forte assenza di novità, innovazione.

Cellulare sotto controllo come accorgersene

Cellulare sotto controllo come accorgersene

Temi che il tuo cellulare sia sotto controllo ma non sai come accorgersene? Se lo smartphone contenesse qualche malware o spyware, molto probabilmente ci sarebbero dei campanelli d’allarme. In questa guida ti suggeriamo le accortezze che dovrai porre per evitare qualsiasi problematica.

Come aprire un lucchetto TSA

Come Aprire un Lucchetto TSA anche Senza conoscere la Combinazione

Hai pianificato un viaggio in aereo e devi portare con sé oggetti di valore? La soluzione più semplice è ricorrere al lucchetto TSA. Ma cos’è di preciso questo sistema di sicurezza? Come si apre un device serrato da tale sistema?

Tale struttura che consente di salvaguardare i cittadini che viaggiano in aereo (ma non solo) è stata adottata maggiormente dopo l’attentato alle Torri Gemelle a New York, dell’1 settembre 2001.

L’acronimo TSA sta per Transportation Security Administration, ovvero l’autorità aeroportuale che garantisce la sicurezza dei viaggiatori. Tale organo competente, dopo l’attentato ha aumentato le misure di sicurezza.

Talvolta però, gli addetti si sono trovati costretti a forzare la serratura dei lucchetti dei bagagli, danneggiandoli e provocando fastidi alla gente che si è trovata senza una misura di sicurezza per la sua valigia.

Bestseller No. 1
Set Grimaldelli da 26 Pezzi,Preciva Grimaldelli Professionali con 4 Trasparente Serratura...
  • ♚SET PREMIUM PER APRIRE SERRATURE:Questo set grimaldelli include 12 ganci, 5 chiavi di blocco, 4 lucchetti...
Bestseller No. 2
Set Grimaldelli da 30 Pezzi, Grimaldelli Professionali con 3 Lucchetti Trasparenti, Kit Carta di...
  • 🔥 SET PREMIUM PER APRIRE SERRATURE: Questo ampio set grimaldelli include attrezzi di fascia alta e tutto il...
Bestseller No. 3
Set Fabbro, IPSXP Set Grimaldelli da 17 Pezzi Grimaldelli Lock Picking con 2 Trasparente Serratura...
  • Design trasparente: sai esattamente cosa stai facendo durante la raccolta dei blocchi e vedi chiaramente come funziona...
Bestseller No. 4
Set Grimaldelli da 17 Pezzi + Custodia Portatile In Pelle,Eventronic Lucchetto Trasparente da...
  • Conoscete esattamente cosa stai facendo durante la raccolta dei blocchi con il lucchetto trasparente. Vedi chiaramente...

Come funziona e come si apre un lucchetto TSA?

Per aprire un lucchetto TSA è necessario essere a conoscenza della combinazione impostata precedentemente. In questo modo, nonostante la sicurezza negli aeroporti non conosca il codice segreto, ad essi viene affidata una chiavetta per poter aprire la valigia senza forzare la serratura.

Tale azione va compiuta qualora ci fossero degli oggetti vietati in aereo, ma soprattutto in stiva.

Inizialmente la combinazione standard è impostata su “000“. Le tre cifre potranno essere cambiate in qualsiasi momento, a patto di ricordarti il codice precedente per confermare la modifica.

Affinché la combinazione numerica sia stata confermata, non devi far altro che assicurarti di aver sentito lo scatto numerico.

I migliori lucchetti TSA sono reperibili online o presso i negozi fisici, ma ciò non toglie che nei bagagli a mano o in stiva (quelli più nuovi ed evoluti) si trovano proprio integrati su di essi.

1. Prova la combinazione ideale

La chiusura della valigia (come nell’esempio) non si aprirà finché il sistema non troverà la combinazione giusta.

2. Codice inserito e apertura automatica

Nel momento in cui verrà inserito il codice numerico TSA corretto, il lucchetto si aprirà automaticamente.

Combinazione TSA dimenticata: qual è la soluzione?

Ti premettiamo che in linea di massima essendo cifre brevi (3 o 4 numeri al massimo), prima di rompere il lucchetto o forzare il sistema d’apertura di una valigia (come nell’esempio precedente) è consigliabile:

  • Prova codici a caso: dato che le cifre sono poche, il tempo da impiegare per trovare la combinazione non dovrebbe essere eccessivo. In ogni caso aiutati sentendo il “tac” qualora le cifre inserite siano giuste.
  • Trovare una chiave TSA: può sembrare scontato, ma chiunque fosse in possesso di una chiave TSA potrà aprire il lucchetto senza sapere la combinazione.
  • Rivolgiti all’assistenza: il più delle volte i tecnici tenteranno di aprirti il lucchetto TSA rompendolo, difficilmente proveranno combinazioni random.
  • Rompere il lucchetto: questa è l’ultima spiaggia, ma anche quella più sconsigliata, perché rovinare un sistema di sicurezza è certamente l’ultimo dei pensieri.

A proposito della chiave TSA, nonostante sia uno strumento “top secret” di recente per errore è stata messa sul web una foto che ritrae quest’ultima.

Le immagini delle chiavi universali che nessuno dovrebbe mai aver visto

Un errore che è costato molto, tanto che i più veloci e astuti del web, si sono premurati di clonare la chiave TSA per aprire valigie pur non conoscendo il codice segreto inserito dai viaggiatori.

*Ovviamente questo articolo non è un invito a clonare o rubare le chiavi dei lucchetti di altre persone, ma solo un semplice promemoria per chi si sta per mettere in viaggio.

Bestseller No. 1
Lucchetto TSA, [Versione più Recente][2 Pezzi] Diyife Lucchetti per Bagagli Lucchetto di Sicurezza...
  • 【100% TSA Approvato】I blocchi sono TSA (Transportation Security Administration) e Travel Sentry Approved. Se gli...
Bestseller No. 2
TSA Lucchetti a Combinazione per Valigie, Dokkita [2 Pezzi] Lucchetti per Bagagli a 4 Cifre-...
  • 💝𝐐𝐔𝐀𝐋𝐈𝐓𝐀 𝐄𝐂𝐂𝐄𝐋𝐋𝐄𝐍𝐓𝐄💝: Dokkita Lucchetto Valigia è pratica, non...
Bestseller No. 3
Lucchetto da viaggio con TSA a combinazione
  • Sicurezza: i lucchetti da viaggio Yale mantengono i tuoi oggetti di valore al sicuro per la massima tranquillità
Bestseller No. 4
TSA Lucchetti Bagagli da Viaggio, 4 Cifre Combinazione Codice Lucchetti (4 Pezzi, Nero e Argento)
  • ▶ Approvato dalla TSA: il lucchetto per bagagli è accettato dalla TSA, in modo che i controllori TSA possano...
Bestseller No. 5
4 Lucchetti TSA con segnale di allarme da viaggio per valigia e bagaglio (Neri)
  • 4 LUCCHETTI TSA NERI APPROVATI E RICONOSCIUTI: Tutti i lucchetti da viaggio TravelMore sono TSA e studiati per essere i...
Bestseller No. 6
Newace Lucchetto TSA per Valigia 2 Pezzi Lucchetto Combinazione per Armadietto Palestra con Funzione...
  • [Certificato TSA] L'uso dei lucchetto TSA Newace consente di sbloccare e ispezionare i bagagli da parte delle autorità...
La modalità notte consuma batteria

La modalità notte consuma batteria

Quante volte hai sentito dire che la modalità notte consuma meno batteria del solito? In verità potremmo definirla una mezza verità e in questa guida ti spiegheremo il motivo e se davvero vale la pena applicarla.

Il trend della dark mode è quello di scurire lo schermo su WhatsApp e su tantissime altre applicazioni: da YouTube a Telegram e così via. Ma ha davvero senso per aumentare l’autonomia della batteria? Allora ti starai chiedendo, è meglio la modalità chiara o scura?

Come resettare un tablet Mediacom

Mediacom è sicuramente negli anni riuscita a portare sul mercato una gamma di Tablet con prezzi molto competitivi che sono riusciti ad intercettare una fascia di consumatori entry-level, a differenza degli smartphone che non hanno trovato terreno nel mercato, i tablet continuano ad avere una buona clientela, oggi in questa guida voglio insegnarvi come resettare un tablet mediacom che dà problemi.