Tutti i Segreti di SweatCoin, quanto Guadagni camminando? È Sicura?

Come funziona SweatCoin e quanto si guadagna

Tra le tante applicazioni per guadagnare soldi si aggiunge l’ultima arrivata SweatCoin. Questa volta trarre profitto potrebbe essere ancor più semplice, specialmente per chi non possiede un mezzo per muoversi in città o semplicemente preferisce e ama il fitness.

L’applicazione infatti, ti consentirebbe di guadagnare monete virtuali camminando, lo scopo degli sviluppatori e ideatori sarebbe quello di spingere gli utenti a dedicare più tempo alle loro attività all’aria aperta, piuttosto che stare inchiodati sul divano di casa propria.

Ma sarà davvero così? SweatCoin è davvero così buonista o c’è qualcosa sotto da scoprire?

Come funziona l’applicazione SweatCoin? Quanto si guadagna?

In molti si trovano a domandarsi “Come funziona l’app SweatCoin? Quanto si guadagna?”. Come accennato nel precedente paragrafo il software calcolerà i passi giornalieri e sulla base di essi, ti garantirà una percentuale di guadagno.

Prima di tutto bisognerà attivare il GPS, dopo aver compiuto 1.000 passi (ogni volta) l’app genererà ben 0,95 monete virtuali chiamate appunto SweatCoin. Tali soldi potranno essere spesi sullo store dell’app in cui puoi trovare:

  • Scarpe da running;
  • Libri;
  • Buoni regalo;
  • TV e smartphone;
  • Gadget vari;

Gli assortimenti di prodotti non mancano di sicuro, ma per ottenere i premi più sostanziosi bisognerà camminare davvero parecchio.

Per i più sportivi qualora si raggiungessero i $1.000 si potrà richiedere il pagamento in cash grazie a PayPal, quindi l’app in quel caso specifico ti trasferirà del denaro reale.

SweatCoin Download e passi step by step

1. Scarica l’app dallo store ufficiale e registrati

Scarica SweatCoin dal PlayStore o da iTunes per device iOS e dopo aver installato l’app registrati con i tuoi dati reali.

Poi attiva il GPS e il software rivelerà la tua posizione tenendo conto dei passi che compi all’aria aperta. Infatti grazie a degli algoritmi ben precisi, l’app riconoscerà i luoghi chiusi (scordati il tapis roulant in palestra o i viaggi in metro) e non ne terrà conto.

2. Cammina come se partecipassi a una maratona (quanto si guadagna in pratica)

Se sei un tipo a cui piace camminare, di sicuro non sarà un problema, viceversa per raggiungere premi più grandi ti dovrai impegnare seriamente e camminare a lungo, quasi come fosse una preparazione alla maratona.

Come anticipato poc’anzi per avere 0,95 monete virtuali servono 1.000 passi, ma facciamo due calcoli per capire a quanto ammonta il guadagno e quanto bisogna camminare per avere un buon profitto:

1.000 passi = 0,95 soldi virtuali —> i premi generalmente partono da minimo  da 30 / 35 SweatCoin

Per raggiungere il minimo indispensabile occorrerà fare circa 32.000 passi, che a sua volta corrispondono a circa 21 chilometri. Insomma ci vuole un bel po’ di strada prima di raccogliere un bel gruzzoletto.

SweatCoin, quello che nessuno ti dice

Se da un lato le recensioni SweatCoin parlano positivamente per guadagnare sui referral o perché non arrivano a cosa realmente può capitare, dall’altro nessuno ti dice le cose come stanno.

Partiamo dal presupposto che nessuno regala niente per niente, ma ciò che più spaventa e a cui in pochi badano è che attivando il GPS darai il consenso all’applicazione di tracciare i tuoi movimenti.

In poche parole sarebbe come mostrare ad un estraneo i tuoi percorsi di routine e le abitudini che lui stesso potrebbe seguire passo dopo passo.

Sta a te e secondo il tuo buonsenso capirne se vale realmente la pena e quanta affidabilità dai alla società che sta dietro tutto ciò, ricordandoci sempre che non è la prima ne l’ultima app che gestisce le nostre posizioni e sa tutto di noi, anche Facebook, Instagram e altre app famose dello store tengono sotto controllo tutti i nostri movimenti per fornirci pubblicità profilata durante la nostra navigazione in rete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *