Come attivare il contapassi sullo smartphone

Come attivare il contapassi sullo smartphone

Siete qui perché volete mettervi in forma e monitorare la vostra attività fisica con un contapassi, magari utilizzando il vostro smartphone o un orologio intelligente. I contapassi sono diventati onnipresenti negli ultimi anni e sono semplici da attivare. Ci si chiede però se sia possibile attivarne uno.

Abbiamo imparato a misurare i passi anche grazie all’avvento di SweatCoin, l’app che pagava per i passi fatti, dove anche i meno interessati hanno iniziato a monitorare i loro passi visto la possibilità che fossero pagati per farlo.

Ricordatevi già da ora che il contapassi tiene sotto sforzo la batteria durante il suo utilizzo, noterete quindi, fin da subito una riduzione della batteria che potrebbe arrivare anche al 20% rispetto ai consumi abituali, quindi ci vedremmo costretti a girare continuamente con il powerbank, cerchiamo quindi di appurare seriamente se l’app compromette la batteria e poi vediamo ora come come si attiva il contapassi sui vari dispositivi che sono regolarmente in commercio.

Il contapassi sul cellulare in alcuni dispositivo come l’iphone è abilitato in modo automatico mentre su altre marche dovrete scaricare app di terze parti o l’app ufficiale, ma una app esterna che dovrete ricordarvi di lanciare ogni volta che uscite di casa.

Prima di attivare le nostre cuffie bluetooth e immergerci nella camminata, vediamo come attivare il contapassi sullo smartphone in modo veloce.

Come attivare il contapassi su OPPO

Di recente vi siete affidati a OPPO e avete acquistato uno dei suoi smartphone, ma ora siete perplessi su come attivare la funzione contapassi, perché non riuscite a trovare l’app o l’impostazione giusta. Ecco come fare. Prendete il vostro smartphone OPPO e andate su Impostazioni, che ha un’icona a forma di ingranaggio. Una volta entrati in Impostazioni, scorrere verso il basso fino a trovare l’opzione Servizi intelligenti. Quindi, nella schermata successiva, attivare l’opzione Smart Assistant.

Ora tornate alla schermata iniziale del dispositivo e passate il dito da sinistra a destra per accedere all’Assistente Smart. Quindi, sull’icona dell’ingranaggio in alto a destra della schermata Impostazioni, fare clic sulla voce Pedometro. Quindi, è possibile utilizzare l’Assistente Smart per accedere al conteggio dei passi facendo clic sul pulsante per attivare il contapassi sul vostro Smartphone Oppo.

Come attivare il contapassi su Xiaomi

Ecco come attivare il contapassi su un telefono Xiaomi. È semplice, sono qui per aiutarvi. Dalla schermata iniziale, scorrere il dito da sinistra a destra per accedere all’Assistente app. Avete mai disattivato il contapassi e non sapete come riattivarlo?

È molto semplice, soprattutto se l’avete disattivato in precedenza. Toccare l’icona Impostazioni nel menu del Launcher per aprirla. Toccare l’opzione Altro nella schermata successiva. Per attivare l’Assistente app, è sufficiente toccare il pulsante accanto. Nella schermata successiva, scorrere il dito da sinistra a destra per accedere al menu Impostazioni, situato nell’angolo in alto a destra. Passando il dito da sinistra a destra, raggiungetelo e toccate l’icona Impostazioni.

Nella schermata seguente, toccare il pulsante + e scorrete verso il basso fino a individuare Passi. Dopodiché, toccate l’icona + accanto alla voce Passi per attivarla e poi le tre barre verticali a destra per regolarne la posizione (vi consiglio di metterla nella prima posizione per semplicità). Nella schermata principale dell’app Assistant, si vedrà una nuova categoria Passi, ma non sarà ancora attiva. Attivatela toccando il pulsante Installa e poi il pulsante Accetta.

Ora, il vostro smartphone Xiaomi ha ora un contapassi e da qui potete vedere in anteprima quanto avete camminato e quante calorie avete bruciato.

Come attivare il contapassi sull’Iphone?

Il contapassi dell’iPhone è già abilitato sul dispositivo. Conta i passi compiuti automaticamente, senza bisogno di scaricare un’applicazione o di attivare il rilevamento. È sufficiente aprire l’app Salute dell’iPhone, che è inclusa per impostazione predefinita e questo ci permette di risparmiare la batteria dell’iphone perché si tratta di una funzione già inserita e collaudata.

È possibile che, se non l’avete mai aperta, dobbiate eseguire una configurazione iniziale, ma non sarà difficile. Una volta inseriti i dati richiesti nella scheda successiva, toccare il pulsante Fine in basso.

Nella parte inferiore sinistra della pagina Riepilogo, oltre al riepilogo dei passi, viene visualizzato il numero di passi compiuti quel giorno. Nell’angolo sinistro della pagina del conteggio dei passi, è possibile vedere il numero di passi compiuti quel giorno, quella settimana, quel mese e persino durante tutto l’anno.

È inoltre possibile conoscere il numero di passi effettuati negli ultimi sette giorni e nell’ultimo mese, oltre alla media dei passi. Per garantire che il conteggio dei passi sia accurato, è necessario attivare il Monitoraggio dell’attività fisica nelle impostazioni di iOS. Per farlo, accedere all’app Impostazioni dell’iPhone, che ha l’aspetto di un ingranaggio, e andare alla sezione Privacy. Da lì, andate su Movimento e fitness per attivare la funzione di monitoraggio dell’attività fisica. Una volta fatto questo, assicuratevi che anche la funzione di monitoraggio dell’attività fisica dell’app Salute sia attiva.

Forse ti interessa: I migliori cloni delle Airpods

Come attivare il contapassi su Apple Watch

L’Apple Watch è uno smartwatch di fascia alta che funziona in combinazione con un iPhone, è necessario infatti possedere un Iphone per sfruttare appieno le sue qualità e le numerose funzioni disponibili. Si tratta di un dispositivo molto completo che esegue automaticamente alcune operazioni senza il coinvolgimento dell’utente. Per vedere come attivare il contapassi sull’Apple Watch, è già attivo di default e questa è sicuramente la cosa che possiamo apprezzare di questi orologi molto costosi.

Non appena si accende lo smartwatch e lo si collega all’iPhone, Apple Watch inizierà a contare tutti i passi compiuti. Il quadrante dell’orologio può mostrare o meno il numero di passi effettuati, ma se si desidera visualizzare le informazioni, è sufficiente premere la corona digitale e aprire l’app Attività. Qui è possibile visualizzare tutti i dati relativi ai passi, alle calorie bruciate e ai chilometri percorsi.

Come attivare il contapassi su Samsung?

Se invece state cercando di trovare un contapassi sul vostro smartphone Samsung, siete sfortunati. In questo post, vi spiegherò come attivare il contapassi su un dispositivo Samsung.

Dato che da qualche anno Samsung non installa più tutte le app nei suoi dispositivi, l’app del contapassi non è inclusa nelle app di default che trovate sul cellulare. Tuttavia, poiché è sufficiente scaricare l’app gratuita Samsung Health dal Google Play Store seguendo il link che vi ho fornito e facendo clic su Installa, nulla è perduto.

Dopo aver installato l’applicazione, toccate Continua e Avanti nella schermata introduttiva. Una volta completate queste semplici procedure, si accede alla schermata principale dell’applicazione e si nota che la prima scheda è intitolata Passi. Non è necessario attivare nulla; l’applicazione inizierà a contare i passi semplicemente aprendola. Non è necessario mantenere l’applicazione in funzione per tenere traccia dei passi.

È anche possibile visualizzare una notifica persistente dall’app Samsung Health sul pannello di notifica dello smartphone per vedere quanto si è camminato durante la giornata. È sufficiente aprire l’app Samsung Health sul telefono e fare clic sulla scheda Passi, situata in alto. Se si desidera un rapporto più dettagliato, aprire l’app e toccare la scheda Calorie. È anche possibile vedere quanto si è mangiato e quanto si è camminato.

Maurizio Festa

Maurizio si occupa di Web e di Mondo Digitale da parecchi anni, apre Supercellulari nel 2018 per provare a spostare l'asticella dell'interesse commerciale su argomenti meno noti alla massa è più di settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.