Ogni quanto cambiare smartphone

Ogni quanto cambiare smartphone

Ti chiedi ogni quanto tempo bisognerebbe cambiare smartphone? Premettendo che si tratta di una scelta soggettiva, ci sono delle valutazioni oggettive da dover fare per comprendere il cellulare è diventato troppo “obsoleto” per poter stare al passo con i tempi.

Oggigiorno, sarebbe assurdo cambiare smartphone ogni anno. Basti pensare che secondo alcune indagini condotte dall’azienda Strategy Analytics Inc, negli Stati Uniti d’America il popolo cambierebbe il suo cellulare Android ogni 16 mesi, mentre l’iPhone ogni 18. Il problema? Sarebbe legato ad una forte assenza di novità, innovazione.

Quando cambiare cellulare? Ecco come decidere

Non sai quando cambiare cellulare e hai difficoltà a scegliere il modello? Come ti abbiamo anticipato, ci sono delle valutazioni oggettive che dovrai fare. Eccole in elenco:

  1. Innovazione: in tempi addietro, i modelli degli smartphone diventano originali ed innovativi di anno in anno. Oggi questa peculiarità è andata persa, generalmente si presenta una novità quasi ogni due anni. Quindi confronta il tuo cellulare con le nuove uscite e valuta se vale la pena sostituirlo.
  2. Funzionamento: se il tuo modello non riporta problemi hardware o software, quasi sicuramente non c’è bisogno di cambiarlo. Se il danno fosse di tipo estetico o componentistico, basterebbe sostituire la parte rotta. A tal proposito ti invitiamo a non acquistare componenti non originali, altrimenti rischieresti di rovinare il cellulare.
  3. Aggiornamenti: se l’azienda produttrice continuasse a rilasciare patch di sicurezza e aggiornamenti, non è necessario cambiare smartphone, o almeno fino a che quest’ultimo continua ad essere performante. Con il problema dell’obsolescenza programmata molti modelli rallentano a causa degli stessi update.
  4. Fotocamera: svolgi un lavoro i cui contenuti sui social sono estremamente importanti? Allora potresti dover cambiare smartphone ogni anno (in media). Questo perché i maggiori brand (Samsung, Apple e Huawei), per ogni nuova uscita è sicuro che ampliano la qualità del comparto fotografico.

Uno Smartphone acquistato dal 2019 a salire, anche dopo 5 anni (se mantenuto adeguatamente), potrebbe ritenersi ancora performante. Questo è un dato raccolto dalla maggior parte di consumatori aventi un telefono Apple, Samsung e Xiaomi, che negli ultimi anni sta diventando sempre più importante.

Ora ti è più chiaro ogni quanto tempo bisognerebbe cambiare smartphone? In base ai fattori che ti abbiamo suggerito da valutare, quali aspetti guardi prima di sostituire il tuo telefono? E mediamente, ogni quanti anni o mesi cambi modello di cellulare?

Danilo

su Supercellulari si occupa di redigere testi in ottica SEO, con posizionamento keyword, segue blog Internazionali per servire ai lettori di Supercellulari notizie fresche e Leak interessanti per i nostri visitatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *